V.I.Pens
Nicky Wells
  
Ilenia Trifiletti
  
Ester Struzzola
  
Lara Luppi
  
Antonella Aprea

Albert first – Poplosophy applicata. Parte 1

Albert first – Poplosophy applicata. Parte 1

Vorrei che gli articoli della serie “Albert first” fossero vissuti più come “spunti” che come prodotti belli e pronti.

Se è vero che nel male c’è sempre del bene, nell’attuale panico da Virus voglio scorgere una porta: quella del concetto di contagio, e puntare al suo senso più ineluttabile sperando che dal campo medico il salto a quello culturale non sia poi così arduo 😉

La creatività è contagiosa, diffondiamola – Albert Einstein

Eheh… dal titolo sembra una materia di studio e in effetti per noi Pop-addicted lo è.

La Pop art è un modo di amare le cose (A. Warhol) e NC Pop è il nostro modo di farlo (N. Wells)

Si perché il brand è la “borsificazione” della nostra filosofia, orientamento fondamentale del nostro approccio alla vita, albero dal quale nasce il frutto  NC Pop (ncpop.it).

Un bel salto, un bel volo adrenalinico nella visione più POP “as possible” della vita. Questa è la nostra POPLOSOPHY. Una lente attraverso cui guardare il mondo che a me ha regalato equilibrio, gioia e forza!

Nel primo articolo legato a questo tema scrivevo: “Il mio intento è quello di contagiarvi un po’ con una sorta di virus POP da iniettarsi periodicamente a piccole dosi!” …#nickyprofeta e sto! Lancio questo hashtag!

Il fil rouge? Un quotidiano, sano, ironico e dinamico approccio POP alla vita!

Posseduta da Wilde e invasata per Warhol, Signore, vi dico che noi siamo le muse, noi siamo i maestri del nostro quotidiano, gli artisti della nostra vita e come tali possiamo tirar fuori un capolavoro ogni giorno, possiamo ripeterlo e renderlo seriale perché la nostra vita è la nostra opera! Perché? Perché ci renderà felici, soddisfatte e quindi più serene!

E mentre noi lavoriamo scientemente su noi stesse iniziando a prendere di petto la vita e ad affrontare finalmente il concetto che molto poco accade per caso e in maniera totalmente avulsa dal nostro comportamento, questo cammino inizierà a farci risplendere… a tirar fuori il più grande super potere che tutte noi – esatto, proprio tutte, ne siamo tutte geneticamente dotate – abbiamo: l’unicità di noi stesse! Il nostro essere geneticamente irripetibili, singole, uniche! (si, “uniche” e “geneticamente” sono ripetizioni… ma faccio la designer mica l’accademica!)

Una volta fatto il salto sarà come camminare con un riflettore puntato addosso H24 e nulla più sarà banale o piatto, così d’un tratto le uniche, vere star saremo noi! Perfette testimonial di noi stesse: un’armonica, bella ed equilibrata sintesi tra essere e apparire, il destinatario principale del benessere che autonomamente genereremo!

…perché noi siamo il POP, il nuovo POP e tutto ciò che ci riguarda è arte, la nostra personale e unica opera d’arte.

Il bello? Che è semplice… liberatorio, energizzante e anti-age! No, no, nessun lassativo, solo il nostro percorso alla volta del POP!

Ragazzi la moda non scappa! E’ in questa grande scatola con tutto il resto! Fa parte della nostra personale opera d’arte! Lei anzi ne è il colore e deve quindi essere a nostro servizio! mai il contrario. Mai!  E non semplicemente perché non rientra nella mia filosofia ma perché non è proprio sano!

Fermiamoci e riflettiamo… Ogni tanto tornare alle origini rende più chiari i passi futuri…

Tra tutte le cose che ho fatto nella vita, teorizzare questo approccio, devo ammettere, essere stata la cosa più naturale ed esaltante che ricordo. Non c’è miglior modo di vivere la vita (per me ovviamente, ma privare per credere!)!

Kisses my dears!

Nicky

Condividi
No Comments

Post A Comment