V.I.Pens
Nicky Wells
  
Ilenia Trifiletti
  
Ester Struzzola
  
Lara Luppi
  
Antonella Aprea

WE ARE THE WARRIORS MY FRIEND

WE ARE THE WARRIORS MY FRIEND

Freddie mi concederà questa citazione, ma è proprio così perché essere un vero warrior -titoli e podi a parte- fa già di noi dei campioni, “…so, we are the champions, my friends”!
So di essere una persona non comune, ma non ho mai dato un’accezione particolarmente positiva a questo carattere (anzi), l’ho sempre trovo un mero dato di fatto ed è proprio questo mio lato, genitore di interesse sempre vivo per argomenti non canonici, che un giorno mi ha fatto imbattere in “Ti degli Arcangeli”, ufficializzando finalmente determinate collocazioni nel mondo!
Quindi ricomincio (e Freddie non me ne vorrà neanche ora): “We are the warriors of the light, my friends!” 😉

Il Guerriero della Luce è una parte di noi assopita, ma capace di risvegliarsi quando ci immergiamo nelle lotte, nelle prove che la Vita ci presenta, per consentirci di raggiungere i nostri obiettivi.

Così ieri, solstizio d’inverno, giorno dal significato importante e simbolo di rinascita, noi guerriere abbiamo combattuto e vinto un’importante battaglia: quella contro quelle parti di noi stesse che ogni tanto spuntano, cercando di sabotare il nostro vibrare alto!
Lo abbiamo fatto insieme, unite, incanalando ognuna la propria energia personale verso un comune obiettivo e… Ladies & Gentlemen, l’abbiamo raggiunto!

Tutti coloro che sono impegnati nella realizzazione del proprio sogno o che sentono l’esigenza di perseguire il proprio scopo esistenziale sono Guerrieri della Luce.
Lo possiamo quindi considerare una parte di noi più forte, che ci guida ad essere persone migliori, che ci dà la forza di reagire nei momenti di difficoltà, che ci sprona a lottare fino in fondo per qualcosa in cui crediamo e che ci fa accettare, e quindi anche superare, i nostri limiti, le nostre paure, le nostre imperfezioni, le nostre debolezze e gli sbandamenti.

“A volte il Guerriero della Luce ha l’impressione di vivere due vite nello stesso tempo.
C’è un ponte che collega quello che faccio
con ciò che mi piacerebbe fare’, pensa.
A poco a poco, i suoi sogni cominciano a impadronirsi della vita di tutti i giorni,
finché egli avverte di essere pronto per ciò che ha sempre desiderato.
Allora basta un pizzico di audacia, e le due vite si trasformano in una.”

P. Coelho

Parlo spesso di Guerrieri della Luce e mi ritengo a mia volta una Guerriera votata, o meglio impegnata a sostenere e diffondere il pensiero positivo, cioè un modo diverso di vivere, costruire e affrontare la Vita e le sue prove.

So nel profondo cosa sia il dolore, così come la Gioia…

…ed è anche questa consapevolezza che mi spinge ad amare ancor di più la vita e la via che ho scelto per attraversarla fino alla mia “Christmas Land”.

Quando trovo parole ben scritte ed ispirate come quelle di “Ti degli Arcangeli” non posso non condividerle e se questa saggia amica descrive de “Il Manuale del guerriero della luce” di Paulo Coelho come un’opera ispirata”, un concentrato di pensieri, di appunti, di riflessioni profonde, di metafore sagge sulla vita che ci guida alla consapevolezza di scoprire chi siamo, cosa ci circonda e quali leggi ci governano”, di “un libro che ci rafforza, ci trasmette energia positiva, ci dà saggezza e ci spinge a raggiungere l’isola che solitamente non c’è, vale a dire l’Amore e quindi far sbocciare la Felicità interiore, che noi solitamente cerchiamo altrove”, bè, io lo riporto! Quando vedrete il testo rientrato (come nel prossimo paragrafo), sappiate che si tratta di lei, di “TI”!

Un Guerriero vive come figlio del suo tempo.
Ne apprezza gli strumenti, ma li usa con la parsimonia e l’intelletto dell’Anima.
Si serve nel giusto e nel vero di ciò che lo circonda, per raggiungere i suoi obiettivi, che sono poi quelli dell’Universo.
Egli sogna di cambiare ciò che non va e di eliminare l’ingiustizia senza spargimenti di sangue e si attiva sempre, nei modi e tempi che gli appartengono.
‘Che cos’è dunque un Guerriero della Luce?’
E’ colui che è capace di capire il miracolo della vita, di sentire il palpito della terra e di lottare fino alla fine per qualcosa in cui crede.
Di lui Coehlo dice:
“Lui non si era mai ritenuto un Guerriero della Luce.
E nessuno ritiene di essere un Guerriero della Luce, benché‚ in effetti lo sia.”
Questo perché spesso il Guerriero si sente fragile nella sua grande disponibilità e nelle prove che la Vita non gli risparmia mai …
Vi riporto il link di questa bellissima testimonianza di Paola Turci, perché esprime molto bene il cammino che spesso percorriamo; un Guerriero nasce con una marcia o forse mille in più, ma deve scoprire di Essere ciò che È e il dolore lo deve attraversare per temprarlo come una spada …

Quando scegli di Essere ciò che SEI, ti spendi per tutto ciò in cui credi e più ti spendi e più ti viene chiesto … I VERI Guerrieri sono estremamente umili, grati e innamorati della Vita, di cui conoscono i misteri…

Leggendo queste righe, non ho fatto che annuire compiaciuta di aver trovato una penna che avesse già trasferito su carta (e con tale maestria) moltissimi dei miei pensieri in merito alla vita, al come viverla e al piacere di condividere al fine di avvicinare a vibrazioni più alte coloro con i quali si entra in contatto più profondo.  Ecco però che arriva un “ma”: conoscere i misteri della vita è un’affermazione importante, che forse poco combacia con l’umiltà che contraddistingue questi guerrieri. Probabilmente ne conosco molti ed altrettanti sono pronti ad impararne, oppure ne avvertono la presenza, ne percepiscono le vibrazioni, ma non necessariamente saprebbero descriverli con dovizia di particolari; spesso si è più su un ambito percettivo che razionale.

Questo è il tempo per ritrovare questa nostra parte spirituale, se la possediamo e la sentiamo agitarsi dentro, e attivarci per cambiare l’ordine attuale delle cose, che richiede una trasformazione totale.

Ma come si diventa Guerrieri della Luce?

Mmmm…sicuramente non acquistando un cavallo, un’armatura e cercandoci uno scudiero … (ed io aggiungo: o indossando una maglietta con scritto warrior cross!) ma cercando di tirar fuori tutta una serie di caratteristiche individuali, che non sono altro che i tratti positivi, distintivi per ognuno di noi.
Accogliere chi siamo e come siamo, per far emergere le caratteristiche che possediamo (aggiunto anche qui: e rendendoci disponibili in maniera etica, consapevole ed estrema… a lottare per i nostri obiettivi).

Com’è un Guerriero della Luce?

• Il Guerriero della Luce è una persona GRATA
Senti e sai che è importante ringraziare e quindi non dimentichi mai la gratitudine.
Riconosci quando la vita ti regala qualcosa di speciale… E non la lasci andare, non perdi il treno…
Spesso è qualcosa di più grande di quanto crediamo di meritarci e allora ringraziamo sia il mondo spirituale sia coloro che ci hanno aiutato, ci hanno fatto fare quell’incontro, avere quel riconoscimento, dormire nell’Amore e nella Pace, lottare per la giustizia …
Noi sappiamo e dobbiamo aspettare che gli altri ci rammentino l’aiuto ricevuto, lo vediamo, lo cogliamo e lo teniamo sempre presente; non esitiamo mai ad accogliere ciò che la vita e gli altri ci offrono, né ad amare senza limiti, incondizionatamente, o ricambiare e ricompensare chi se lo merita.
Spesso, anzi, diamo prima che ci venga chiesto…

• Il Guerriero della Luce riconosce e coltiva i LEGAMI SOLIDI
Quando otteniamo una conquista nella vita, la viviamo intensamente, con umiltà, e rendiamo partecipi del momento tutti coloro che hanno in qualche modo contribuito al nostro successo.
Come Guerrieri siamo schivi, creiamo pochi legami, ma solidi nel tempo, distinguendo sempre, quasi a pelle, i rapporti superficiali e transitori da quelli veri, importanti e duraturi.

Sullo “schivi” in realtà non ci giurerei ma sul tutto il resto sì! 😉

L’esperienza ci insegna presto che ciò che è importante persisterà, mentre ciò che è inutile, fatto il suo corso, scomparirà.

• Il Guerriero della Luce sa CIÒ CHE È IMPORTANTE e lotta per questo.
Noi lavoriamo sempre mettendoci il cuore e chiamando in campo tutte le nostre energie.
Per questo, dopo alcune esperienze “illuminanti”, nelle quali di solito ci è capitato di farci coinvolgere in progetti che ci hanno dissanguato e fatto perdere molto del nostro tempo, investendo su o per persone che non meritavano le nostre attenzioni, siamo categorici e programmati a “evitare” esperienze similari.
Meglio la natura, un buon brano musicale, un concerto, un cibo, un po’ di Amore travolgente… che rischiare di perdere tempo, emozioni, forze, energie, passione… risorse, doni… per qualcuno e qualcosa di poco conto…
Ci siamo sempre invece, per qualcosa o per qualcuno per cui valga davvero la pena; qualcosa o qualcuno che possa crescere e quindi valorizzarci ed arricchirci nelle nostre arti.

• Il Guerriero della Luce non si ferma alle APPARENZE, non fanno per Lui!
Siamo osservatori, anche a pelle, delle persone che non conosciamo, memori delle nostre esperienze pregresse…
Non ci lasciamo ingannare dalle apparenze e non cerchiamo mai di ingannare.
Se gli altri provano ad impressionarci, una lampadina si accende e subito le sensazioni scattano e ci parlano; talvolta, presi dal timore di sbagliare, lasciamo spazio all’altro, ma ben presto ritorniamo tranquilli sui nostri passi.
Cerchiamo sempre di scoprire chi e cosa si cela dietro le maschere di coloro con cui ci relazioniamo. Questo ci permette di capire quali sono le nostre mancanze, visto che gli altri sono un ottimo specchio.

• Il Guerriero della Luce fa tesoro dell’ESPERIENZA
Ci immergiamo nella novità con entusiasmo, tanto che alcuni possono trovarci a volte un po’ sconsiderati, ma sappiamo che ciò che ci chiama avrà solo il meglio da noi e quindi ottime possibilità per una realizzazione magica…
Il pericolo è il nostro mestiere, ma un pericolo calcolato sulla scorta del nostro bisogno di fare esperienza e di metterci in gioco …
Se qualcosa non va come previsto cerchiamo subito di modificare il tiro e di imparare per migliorarci sempre …
Assimilando gli insegnamenti della vita diventiamo persone esperte e spesso portate al successo.

• Il Guerriero della Luce è PERSEVERANTE
Non molliamo!
Quando crediamo in una cosa non ci sono neppure le domeniche: ciò che ci frulla in testa deve trovare forma, espressione, colore… diventare la nostra arte …
La vita non è un cammino lineare e spesso ci offre degli ostacoli imprevisti e imprevedibili, ma il nostro Spirito è indomito e chi ci sta vicino, se non ci conosce nell’intimo, non s’avvede di nulla.
Sappiamo che l’unico modo per superarli è perseverare.
Qualcuno può pensare che siamo zucconi, ma il nostro atteggiamento è ben diverso, è tenacia, quella che ci permette di ottenere senza disperdere energie e senza farci smontare dalle considerazioni altrui…
Siamo spade, temprate dal fuoco della Vita …
Per noi esiste sempre un tempo per tutto: sappiamo quindi perseverare nella volontà e aspettare (questo il tempo ce lo insegna) il momento migliore per agire.

• Il Guerriero della Luce è normalmente IMPERFETTO
La nostra imperfezione compare a volte, ricordandoci la nostra normalità umana, quel lato che ogni tanto fa capolino, proprio quando non le prestiamo attenzione e ci ferisce, perché puntiamo alla perfezione.
Quali sono le cose umane che ci pesano maggiormente?
Il non esserci ascoltati, dando credito a chi avevamo percepito di poco conto e/o pericoloso, il far parte del pensiero di massa, del pettegolezzo, il non fare la cosa che riteniamo giusta, infischiandocene del giudizio altrui, non essere stati pronti a … il sentirci insicuri in alcune circostanze…
A volte soffriamo per cose inutili e prive di valore e ci riteniamo incapaci o non all’altezza della situazione, e pensiamo che tutti i nostri sforzi non servano o non siano serviti a niente, ma non è così…
Riflettere, meditare, ripensare… ci spingono a migliorarci, a cercare sempre una ragione e a trovarla…
In genere non perdiamo mai la speranza.

• Il Guerriero della Luce NON SPETTEGOLA, NON GIUDICA…
È tempo perso per noi trascorrere le giornate a pesare gli altri; lo troviamo uno sport deleterio, già ampiamente utilizzato sul territorio nazionale e non… quindi rigorosamente da evitare…
Noi sappiamo di avere qualità uniche e obiettivi importantissimi, quindi rimaniamo molto concentrati sulle nostre imprese e sui nostri veri obiettivi, senza star lì sempre a guardare e criticare gli altri. Siamo in genere sordi alle provocazioni, alle offese, ai giudizi della gente e continuiamo dritti per la nostra strada, fino alla fine.
Per credere nel nostro cammino non abbiamo bisogno di dimostrare a chi ci circonda che il nostro cammino sia quello giusto o che quello di qualcun altro sia sbagliato, siamo qui per ben altro…

• Il Guerriero della Luce AGISCE QUANDO SENTE SIA IL TEMPO e NON RIMANDA
Prima di agire riflettiamo e lasciamo stemperare gli eventi, è questa la nostra modalità.
In quell’arco di tempo, evitiamo la polvere levatasi e quindi il rischio di andare a sbattere mentre valutiamo, soppesiamo il da farsi, chiedendo illuminazione dall’alto…
Una volta che abbiamo deciso di cominciare, andiamo fino in fondo.
Non torniamo sui nostri passi e non ci lasciamo distogliere o frenare se crediamo in un progetto…
Il nostro motto è semplicissimo: “Se la decisione che ho preso è giusta, andrà tutto al meglio; se è sbagliata, avrò fatto splassssssh, ma anche nell’errore ci sarà qualcosa di positivo, di buono… e la prossima volta sarò più saggio ed esperto”.

• “Il Guerriero della Luce crede nella CONDIVISIONE, anzi la adora!
Non puoi crescere senza condividere: nessun uomo è un’isola.
Vivere nell’isolamento è egoismo.
Le persone egoiste, anche se hanno tutto, in realtà non hanno niente.
La solitudine ci rende infelici e noi siamo solitamente leggeriiii.
Siamo portati ad essere poco “economici”, perché non temiamo e non vediamo la concorrenza: esortiamo sempre chi ci sta vicino, incoraggiamo le persone, condividiamo con loro i successi.
Non siamo fatti per un Eden vuotooooo.

• Il Guerriero della Luce MEDITA
Non sempre si può stare in compagnia degli altri; a volte è necessario restarsene un po’ soli, allora ci isoliamo…
Sono solitamente i nostri i momenti delle nostre grandi scelte, del dolore insopportabile, della fatica e della crescita e lo facciamo quindi per… meditare.
Distaccati dai problemi del quotidiano, dalle sfide, dalle faccende che solitamente ci assorbono, ci lasciamo pervadere dal silenzio che ci parla e ci fa respirare di nuovo…
Nel silenzio del cuore c’è sempre colui che ci guida.

• Il Guerriero della Luce è Dinamicità pura… (duracell…)
Versatili, scorriamo come l’acqua, sapendoci anche adattare perché resistere, in alcuni frangenti, significherebbe spesso perdere inutilmente le forze e rischiare più del dovuto…
I Guerrieri sanno che allora si devono utilizzare solo le traiettorie disegnate dagli eventi per giungere dove desideriamo.
Sappiamo essere PRUDENTI ed EROICI in base alle circostanze, perché le battaglie sono molte e la Vita ci ha insegnato che dobbiamo scegliere, se vogliamo farcela sempre…
Molte sono lì solo per distrarci e svuotarci… a noi scoprire cosa valga o non valga la pena di vivere…
Non sempre le battaglie della vita possono essere affrontate con sicurezza o la certezza della vittoria: quando l’esito è incerto, non dobbiamo scoraggiarci e cedere alla paura, ma concentrarci per giocare al meglio.
Perdere non ci preoccupa, perché lo spirito guerriero ci porta a far tesoro di tutto e a curarci velocemente le ferite…

Il Guerriero della luce. Ecco alla fine il suo identikit!

* ATTENTO e PRONTO verso i bisognosi. L’ingiustizia e il dolore li cogliamo a distanza e non ci lasciano mai indifferenti…;
* PAZIENTE
* DILIGENTE
* ha FEDE
* AFFIDABILE
* si circonda di PERSONE POSITIVE
* si fortifica con il DOLORE del passato e trasforma TUTTI quegli eventi negativi e dolorosi che appartengono al suo passato nella sua fonte di LUCE ED ENERGIA NUOVI …
* RISERVATO circa i suoi Amori e Progetti
* presta attenzione a tutto, anche e soprattutto alle PICCOLE, ma Vere COSE, perché sa che se presta attenzione può prevenire grandi cataclismi e che un grande sogno non è altro che la somma di tante piccole cose, esattamente come la Lucentezza dell’acqua è dovuta all’insieme di milioni di gocce baciate dal sole.

• Il Guerriero della Luce accetta e vive le sue PASSIONI
Tutte le strade della vita conducono al suo cuore: ascoltarlo per Lui è vitale e quando la Vita/Cielo gliene offre l’occasione su un piatto d’argento, accetta di vivere intensamente le sue passioni… senza paure, né limiti di alcun genere…
Sa che occorre audacia e un pizzico di sana follia e saper meglio assecondare la propria spontaneità e il proprio intuito, piuttosto che vivere soffocato nei ruoli che altri scelgono per noi.

• Il Guerriero della Luce crede nell’AMORE in maniera INCONDIZIONATA e lo VIVE, nonostante i dolori passati.

Senza Amore non sei nulla.

Sa che non deve temere mai il rifiuto o l’indifferenza: per lui non esiste l’Amore impossibile!

…Quando la sua pelle chiama … rischia sempre, rischia più degli altri.
Un Guerriero cerca incessantemente l’Amore, ne ha bisogno per essere Luce e Forza dell’Universo … ma non un Amore qualsiasi … egli cerca l’AMORE quello che ti fa danzare come un derviscio… 
Non lasciamoci spaventare, ma inseguiamo SEMPRE ciò di cui sentiamo di non poter fare a meno…

Io. Noi. Esattamente come descritto dalle parole di “ti degli Arcangeli”… è meraviglioso pensare di far parte di questo gruppo, e voi, care guerriere, siete le compagne di cammino migliori in cui potessi imbattermi.

A tutti AUGURO in questo tempo di grandi cambiamenti di TROVARE e POTER VIVERE l’AMORE che il Cielo gli ha riservato!

Grazie “ti degli Arcangeli”…

Da parte di tutte noi LUMINOSE POP! 😉

*(da:https://www.sottounarcobalenodiluce.com/scopriamo-chi-sono-i-guerrieri-della-luce/)

Questo articolo è stato amorevolmente scritto da ti degli Arcangeli(l’autrice dei 2 libri Le Preghiere Arcobaleno dagli Arcangeli e La Via della Luce. Testi guida dell’Arcangelo Uriele e del blog Sotto un Arcobaleno di Luce ♡ Arcangeli ) con canalizzazione di un Arcangelo specifico oppure facendosi ispirare da Arcangeli e Angeli.
Sei libero di copiarlo su un altro sito/blog, però per correttezza lascia questa dicitura incluso il collegamento cliccabile a www.sottounarcobalenodiluce.com
Condividi
No Comments

Post A Comment